Il primo prodotto studiato per gli stress idrici
e per contrastare i cambiamenti climatici

Algaspring

Biostimolante a base di microalghe e macroalghe

Sviluppato dopo anni di ricerca sulla coltivazione algale e sui metodi estrattivi e grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Agricoltura, Alimentazione ed Ambiente dell’Università degli Studi di Catania, nasce Algaspring, biostimolante a base di alghe e microalghe.

Algaspring è il primo idrolizzato proteico vegetale ottenuto tramite una particolare tecnica di estrazione a basse temperature e mediante tecnologia ad ultrasuoni che, attraverso la rottura delle pareti cellulari di alghe e microalghe, garantisce un estratto efficace e altamente performante, privo di metalli pesanti e sostanze chimiche nocive per la salute e l’ambiente. La funzione di Algaspring è stimolare i processi naturali della pianta favorendo l’assorbimento dei nutrienti e la tolleranza agli stress abiotici e ossidativi, garantendo la qualità della produzione.

Algaspring è un biostimolante ad uso fogliare, 100% naturale con azione antistress, estratto dalla microalga Chlorella e dalla macroalga Ascophyllum.

  • Migliore germinazione dei semi
  • Maggiore crescita fogliare
  • Maggiore fioritura
  • Maggiore tolleranza agli stress abiotici
  • Maggiore resistenza agli agenti patogeni
null
Composizione

Carbonio organico 0,7%*, Mannitolo 6 g/L, Isoleucina, Metionina, Lisina, Serina, Alanina, Acido aspartico, Acido glutammico, Cisteina; proteine e peptidi; Betaine; Ca, Fe, Zn, B.

*ai sensi del D.Lgs n 75/2010

null
Utilizzo

Algaspring può essere applicato al trapianto, in pre-fioritura, allegagione ed ingrossamento frutti, prima e dopo stress da congelamento o ipertermia.

null
Dosaggio

0.3 L/hL Post trapianto e mantenimento
0.6 L/HL Incremento, colorazione e pezzatura
1L/hL Prima e dopo stress idrico, da congelamento o ipertermia

Le dosi suddette sono indicative.
Per l’uso corretto del prodotto consultare il Tecnico di zona.

Applicazioni in campo

KIWI POLPA GIALLA

Programma di trattamenti su kiwi a polpa gialla per garantire omogeneità di germogliamento e successiva nutrizione dei bottoni fiorali.
Inizio protocollo: Gemme in stadio di “orecchie di topo”
Applicazioni/Repliche: ogni 15 gg alla dose di 0,3L/hL di Algaspring

BARBATELLE

Vivai di Barbatelle con applicazioni di 0,3L/hL di Algaspring, per garantire uniformità vegetativa e tolleranza agli stress abiotici
Inizio protocollo: 7/10 gg post-trapianto
Applicazioni/Repliche: 5 ad intervalli di 10 gg

LAMPONI

Inizio Protocollo: Ripresa vegetativa
Applicazioni/Repliche: 3 Applicazioni/Repliche da 0,3L/hL di Algaspring per garantire vigore vegetativo, resistenza agli stress e induzione a fiore. 3-4 Applicazioni/Repliche a 0,6L/hL di Algaspring ad intervalli di 7gg per stimolare l’ingrossamento frutti.

FRAGOLE – Coltivazione tradizionale

Programma di trattamenti per garantire uniformità vegetativa e tolleranza agli stress abiotici.
Applicazioni/Repliche: 0,3L/hL di Algaspring ogni 8 gg. Dalla 16ª settimana: 4 repliche da 0,6L/hL di Algaspring per incrementare colore e pezzatura frutti.

FRAGOLE – Fuori suolo

Programma trattamenti per garantire uniformità vegetativa, tolleranza agli stress abiotici, induzione alla fioritura.
Inizio protocollo: Post trapianto
Applicazioni/Repliche: Dalla 16ª settimana: effettuare 4-5 applicazioni/repliche a 0,6L/hL per incrementare colore e pezzatura frutti

MELANZANA VIOLETTA – Fuori suolo

Inizio protocollo: Post-trapianto
Applicazioni/Repliche:
Per garantire vigore vegetativo, resistenza agli stress e induzione a fiore effettuare 4 applicazioni/repliche: 0,3L/hl ogni 10 gg. Per stimolare l’ingrossamento frutti effettuare 4-5 applicazioni/repliche a 0,6L/hl ad intervalli di 7 gg.

Contatti

    Nome e cognome *

    Email *

    Città *

    Oggetto

    Categoria

    Messaggio

    Algaspring è un marchio di